mercoledì 1 febbraio 2017

Millefoglie di meringa e frutti rossi



Oggi è un giorno speciale. Fabio compie 20 anni. Vi starete chiedendo..."chi è Fabio?"
E' parte integrante di questa famiglia allargata ormai da quasi un anno, è il ragazzo di mia figlia, un ragazzo d'oro che adoro, sperando sia reciproca la cosa, anche se si sa, con le "suocere" non si va molto d'accordo. Lo ringrazio ogni giorno per aver portato allegria, spensieratezza, leggerezza in questa famiglia. Per i suoi modi pacati, per la parola sempre giusta in ogni situazione, per avere reso mia figlia una persona diversa. Per l'amore smisurato che la riempie dalle prime ore del mattino, per le piccole e grandi attenzioni che le riserva e soprattutto per esserci sempre, nei momenti felici ed in quelli più difficili. Che dire, questa ventata di aria fresca, pulita e trasparente ci sta facendo bene.
Questa millefoglie è per lui, e nella fotografia Giulia ci doveva essere, con me per augurargli mille di questi giorni felici. Sei speciale, siete speciali...














Ingredienti per 6 persone





Per la meringa:


  • 150 gr di albumi
  • 220 gr di zucchero semolato fine
  • 16 gr di amido di mais
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro 











Per la farcitura:


  • 1 lt di panna fresca
  • 50 gr di zucchero a velo
  • mirtilli
  • fragole                                         
  • more
  • zucchero a velo       

Per i dischi di meringa: iniziate a  montare gli albumi a velocità sostenuta. Quando iniziano a gonfiarsi, unite 100 gr di zucchero. Una volta assorbito, unite a cucchiaiate il restante. Montate fino a quando otterrete una meringa bianca, stabile e lucidissima. A questo punto unite il cremor tartaro e l'amido di mais setacciati, amalgamando fino al totale assorbimento. Trasferite la meringa in una tasca da pasticcheria con la bocchetta liscia. Formate 4 dischi uguali del diametro di 18-20 cm (foto 1).  Infomate a 95° per 2 ore circa. Montate la panna con lo zucchero a velo. Iniziate a montare la millefoglie adagiando il primo disco di meringa su un'alzata, copritelo di panna (foto 2) e fragole, e preseguite montando i 4 dischi. Decorate con panna fresca, i frutti rossi (foto 3) e lo zucchero a velo.

foto 1
foto 3
foto 2



 



10 commenti:

  1. Bellissimo dolce e anche molto buono!
    Molto bella anche la tua dedica. Io credo che non ci sia più, ormai da tempo, tutta questa diatriba tra suocera e generi e soprattutto nuore. Forse esiste ancora in quei paeselli dove addirittura danno ancora del "lei" alla suocera (ero in vacanza e ho sentito con le le orecchie una signora del luogo, darlo alla nonna dei suoi figli... mah! Impensabile da almeno un secolo😳 E non è stata l'unica...) e quindi questo ragazzo così a modo ed affettuoso anche io lo terrei stretto! 👍 Tanti auguri a Fabio!

    RispondiElimina
  2. Fabio è fortunato ad essere entrato in famiglia e con queste parole io mi sarei strutta :-P
    La torta è un capolavoro, niente da aggiungere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi siamo fortunati ad averlo in famiglia.
      Grazie Consu...baci baci

      Claudia

      Elimina
  3. Raffinata e golosissima questa millefoglie, complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissima la tua millefoglie! Si presenta davvero bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica....
      Buona giornata

      Claudia

      Elimina