mercoledì 12 novembre 2014

Bavarese allo zabaione caramellato

Solidi, gelatinosi, caldi, freddi oppure cremosi, i dolci al cucchiaio sono senz'ombra di dubbio i miei preferiti. Possono essere serviti in bicchierini monoporzione, in coppette, in tazze, sformati direttamente sul piatto da portata, oppure, come in questo caso, portati in tavola accompagnati da un trionfo di frutta e porzionati al momento. L'unica posata indispensabile per gustarli è il cucchiaio. Intingerlo nella golosità preparata, portarlo alla bocca ed assaporate la varietà di sapori sprigionati chiudendo gli occhi, ha un non so che di sensuale e voluttuoso, un piacere indescrivibile che si rinnova continuamente ad ogni cucchiaiata. Tutta per voi, per i vostri ospiti, per i giorni di festa e non solo, una bavarese cremosissima, accompagnata da ribes e alchechengi caramellati.

Niente frasi celebri oggi, nessun aforisma, ma un indovinello... Cosa fa un cammello su un budino?
... attraversa il dessert!!!








Ingredienti:

  • 3 uova intere
  • 3 tuorli
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di marsala dolce
  • 10 gr di gelatina  in fogli
  • 400 gr di panna fresca da montare
  • 150 gr di latte intero
  • 3 cucchiai di zucchero di canna

Per la decorazione:

  • ribes rosso 
  • alchechengi caramellati






































Mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina in fogli. Nel frattempo, montate le uova, i tuorli e lo zucchero con uno sbattitore elettrico (foto 1), unite la gelatina sciolta in qualche cucchiaio di latte portato ad ebollizione, e continuate a montare, fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Unite a filo il restante latte bollente, ed il marsala, continuando sempre a mescolare. In un'altra ciotola, montate a neve ben ferma la panna molto fredda ed unitela a più riprese al composto. Versate il tutto in uno stampo antiaderente (foto 1) o in coppette singole, coprite con un foglio di pellicola e riponete in frigorifero per almeno 6-8 ore. Prima di servire, cospargete la superficie della bavarese con lo zucchero di canna e bruciatelo con il cannello (foto 3). Decorate con ribes freschi e alchechengi caramellati. 


foto 1
foto 3
foto 2

13 commenti:

  1. una meraviglia, davvero delizioso!!!!Sei bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, sei sempre troppo carina...
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  2. Semplicemente delizioso :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Che buono!
    Avevo trovato anche io un dolce molto simile tempo fa, ma non l'avevo ancora provato e poi mi è sfuggito.
    Ora che l'ho ritrovato però, devo mettermi all'opera, mi sa che è destino ;)
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicol,
      grazie per la tua visita...ci sentiamo!
      Un abbraccio
      Claudia

      Elimina
  4. Anch'io amo i dolci al cucchiaio, troppo spesso ingiustamente sottovalutati. La tua bavarese è la prova che invece sanno essere molto raffinati e scenografici, oltre che deliziosi.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i dessert che preferisco in assoluto!
      Ti ringrazio Giulia, buona serata e buon we
      Claudia

      Elimina
  5. Una delizia per gli occhi e per il palato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Andreea...un abbraccio e a presto!
      Claudia

      Elimina
  6. Risposte
    1. Lo devi provare Amelie...una bontà!
      Buona serata
      Claudia

      Elimina
  7. Mamma mia che delizia ...ma fai attenzione Claudia perchè c'è qualcuno che ti copia le ricette....
    http://gustos.yssimo.com/index.php/dolci/bavarese-allo-zabaione-brule

    RispondiElimina